Domanda:
Perché il periodo terziario è stato abbandonato ma il quaternario è stato mantenuto?
winwaed
2014-11-02 23:09:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I termini Primario, Secondario, Terziario e Quaternario furono coniati dai primi geologi mentre cercavano di dare un senso alle rocce intorno a loro. Quando hanno iniziato a capire cosa stava succedendo, hanno scoperto che "Primario" e "Secondario" erano termini inutili, ma "Terziario" e "Quaternario" erano più utili e si sono evoluti in termini per periodi geologici all'interno del Cenozoico.

La Commissione Internazionale di Stratigrafia ha scelto di abbandonare "Terziario" e sostituirlo con il Paleogene & Neogene; ma mantieni il Quaternario. Perché?

Da un punto di vista terrestre, posso vedere il valore del Quaternario: rappresenta un periodo di calotte polari e chiare variazioni climatiche secondo i cicli di Milankovitch. Ma perché il Terziario è stato considerato meno utile? Cosa era Paleogene&Neogene considerato più significativo come sostituto completo del Terziario (piuttosto che in aggiunta a)?

Due risposte:
#1
+8
plannapus
2014-11-03 13:29:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quello che è successo è che il Terziario / Quaternario sono stati abbandonati per primi, insieme, dalla Commissione Internazionale di Stratigrafia (ICS) formalmente nel 2004 (vedere Gradstein et al. 2004a per esempio, insieme all'edizione 2004 di "A geological timescale", Gradstein et al 2004b ), ma poi Quaternary è stato ripristinato come periodo formale nel 2009.

Database Geowhen ha una bella pagina sulla storia precedente al 2009 (non sono sicuro che questo database sia stato aggiornato da allora, purtroppo). Per riassumere quello che dicono: Giovanni Arduino (1759) ha separato il tempo geologico in Primario / Secondario / Terziario; nel 1829, Jules Desnoyers aggiunse il termine Quaternario; il termine è stato utilizzato da allora per descrivere il recente periodo dei cicli glaciali / interglaciali. Ma da allora, i concetti di stratigrafia si sono evoluti ed è nata la necessità di essere in grado di individuare con precisione i confini tra periodi / sistemi / stadi e poiché erano definizioni diverse sui confini superiore e inferiore terziario e quaternario in letteratura, l'ICS ha optato per un sistema completamente diverso: Paleozoico / Mesozoico / Cenozoico, con il Cenozoico separato in Paleogene e Neogene.

Ma nel 2009, il Quaternario è stato ripristinato (vedere Gibbard et al 2010 ): la logica, se ho capito bene, era che l'US Geological Survey e la Geological Society of America stavano ancora usando il sistema terziario / quaternario e il ripristino del quaternario era un po 'un compromesso. Poiché il Paleogene e il primo Neogene avevano già molti GSSP (che sono confini definiti con precisione, con un chiodo d'oro piantato nel dato preciso nella sezione tipo), ripristinare anche il Terziario sarebbe stato controproducente in quella fase.

Per aggiungere confusione, il "nuovo" Quaternario, come definito dal 2009 in poi, ha il suo limite inferiore definito come il limite inferiore del Gelasiano (il "vecchio" limite inferiore del Quaternario corrispondeva all'incirca al fondo del Calabrese, quindi 750kyr più giovane del nuovo), facendolo sovrapporre a parte del "vecchio" Terziario.
Secondo l'edizione 2012 di "A geological Timescale" (quindi Gradstein et al. 2012 ) , la logica per l'abbassamento della base del Quaternario alla base del Gelasiano è a causa di un raffreddamento ormai consolidato a 2.6 / 2.7Ma, che è considerato l'inizio del primo ciclo glaciale / interglaciale.

International Chronostratigraphic Chart v2014/02 Grafico ICS corrente. © International Commission on Stratigraphy, 2014.

#2
+4
HDE 226868
2014-11-03 00:25:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sembra essere uno dei motivi per cui il periodo terziario è stato abbandonato. Guardando la pagina di Wikipedia sul Paleogene,

Dividendo il periodo terziario in due periodi invece che direttamente in cinque epoche, i periodi sono più strettamente paragonabili alla durata di "periodi" nell'era mesozoica e paleozoica.

La pagina sul Neogene dice più o meno la stessa cosa:

Dividendo l'Era Cenozoica in tre (probabilmente due) periodi (Paleogene, Neogene, Quaternario) invece di 7 epoche, i periodi sono più strettamente paragonabili alla durata dei periodi del Mesozoico e del Paleozoico.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...