Domanda:
Scoperta delle inversioni di campo magnetico?
user22
2014-10-29 14:22:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ispirato dalla domanda Scoperta del campo magnetico terrestre, l'articolo dalla pagina web della Nuova Zelanda Scoperta del campo magnetico terrestre, afferma anche che

La dinamo terrestre è instabile, come dimostrano le inversioni magnetiche, quando la polarità dell'intero campo magnetico cambia.

Quando è stato scoperto il fatto che il campo magnetico terrestre si è invertito?

Una risposta:
#1
+8
plannapus
2014-10-29 15:31:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Cox et al. 1964 fornisce un buon resoconto delle diverse fasi di come è stata fatta questa scoperta.
Il primo passo più importante è stato riconoscere il fatto che alcune rocce (vale a dire rocce magmatiche) hanno acquisito un magnetismo rimanente basato sul campo magnetico in cui venivano "cotti" ( Brunhes 1906 ).
Seguirono osservazioni di direzioni diverse nel magnetismo rimanente di alcune lave da Chevallier 1925 , implicando così che il magnetico circostante il campo ha cambiato direzione.
Matuyama 1929 è riuscito quindi a collocare l'ultima inversione del campo magnetico terrestre in un contesto stratigrafico: ora si sa che si è verificata a 0,781 mA. L'evento in seguito prese il suo nome, "intervallo di polarità inversa di Matuyama", ora noto più formalmente come cronografo C1r-1r (l'attuale cronografo, C1n, è tra l'altro soprannominato "intervallo di polarità normale di Brunhes").

Quindi, è interessante notare che la scoperta dell'intervallo invertito di polarità magnetica precede in realtà la scoperta del meccanismo che spiega il campo magnetico terrestre.

Riferimenti:
Brunhes, 1906. Recherches sur la direction d'aimantation des roches volcaniques. Journal de Physique Théorique et Appliquée, 5: 705-724.
Chevallier, 1925. L'aimantation des laves de l'Etna et l'orientation du champ terrestre en Sicile du XIIe au XVIIe siècle. Bulletin Volcanique, 2 (2): 234-244.
Cox, Doell & Dalrymple, 1964. Inversioni del campo magnetico terrestre. Science, 144 (3626): 1537-1543.
Matuyama, 1929. Sulla direzione della magnetizzazione del basalto in Giappone, Tyôsen e Manciuria. Atti dell'Accademia Imperiale, 5: 203-205.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...