Domanda:
Cronologia delle misurazioni della carica dell'elettrone
BMS
2014-11-06 01:07:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dove posso trovare un documento o un riferimento che descriva la sequenza temporale delle misurazioni della grandezza della carica elettrica dell'elettrone.

Per il contesto, l'esperimento della goccia di petrolio di Millikan nel 1908 ha determinato la carica dell'elettrone deve essere 1,59 * 10 ^ (- 19) C, che è inferiore al valore accettato oggi. Richard Feynman è citato come affermando, nel 1974, che i successivi tentativi sperimentali di misurare la carica erano influenzati dal valore iniziale di Millikan:

[ ...] È interessante osservare la storia delle misurazioni della carica di un elettrone, dopo Millikan. Se li tracciate in funzione del tempo, scoprirete che uno è un po 'più grande di quello di Millikan, e l'altro è un po' più grande di quello, e il prossimo è un po 'più grande di quello, finché alla fine non si sono sistemati un numero più alto.

Perché non hanno scoperto subito che il nuovo numero era più alto? È una cosa di cui gli scienziati si vergognano, questa storia, perché è evidente che le persone hanno fatto cose del genere: quando hanno ottenuto un numero troppo alto sopra quello di Millikan, hanno pensato che qualcosa doveva essere sbagliato e hanno cercato e trovato una ragione perché qualcosa potrebbe essere sbagliato. Quando hanno ottenuto un numero vicino al valore di Millikan, non hanno guardato così bene. E così hanno eliminato i numeri che erano troppo distanti e hanno fatto altre cose del genere ...

C'è un riferimento che mostra l'evoluzione temporale dei valori di carica dell'elettrone ? Il massimo che ho trovato è un'affermazione che i valori sono cambiati , ma non quali erano quei valori.

Ho sentito dire una cosa simile sulla storia delle stime della velocità della luce, sebbene fosse più estrema: un primo risultato ha "ancorato" diversi risultati successivi su valori che erano significativamente fuori ...
Due risposte:
#1
+26
Anonymaus
2016-11-03 12:24:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se qualcuno sta ancora leggendo questo thread, ecco alcuni dati in più che sembrano supportare l'interpretazione di Feynmann.

Erik Bäcklin, Nature vol 123, no. 3098, p. 409 (1929): $ 1,59875 \ cdot 10 ^ {- 19} \ pm 0,004796 \ cdot 10 ^ {- 19} $.

L'ampia barra degli errori si sovrappone a quella di Millikan.

Gunnar Kellstrom, Phys. Rev. 1935: $ 1.60709 \ cdot 10 ^ {- 19} \ pm 0.011 \ cdot 10 ^ {- 19} $.

Rivede il valore di Millikan in base alla viscosità dell'aria aggiornata. Ampie barre di errore!

H.R. Robinson, 1937 Rep. Prog. Phys. 4 212: $ 4.803 \ cdot 10 ^ {- 10} \, \ text {esu} = 1.602 \ cdot 10 ^ {- 19} \, \ text {C} $

Conclude con una nota aggiunta in fase di prova: "Il risultato di Backlin e Flemberg, tuttavia, scende a $ 4,778 \ cdot10 ^ {- 10} $ - o quasi al valore di Millikan del 1917! Questa è una nota molto sfortunata su cui concludere il Rapporto . "

Oil drop charge--historical reports

Ho preferito questa domanda due anni fa nella speranza di maggiori informazioni. La tua negromanzia non viene sottovalutata. :)
#2
+20
Uri Granta
2015-03-08 17:30:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La 16a edizione (1995) di Kaye e Laby include la seguente progressione dei valori accettati per la carica di un elettrone. Il primo valore "è essenzialmente il valore di caduta dell'olio di Milikan" e il secondo è "il valore del 'reticolo a raggi X'". Non sono riuscito a trovare ulteriori dettagli sugli esperimenti reali. Gli errori standard sono spesso eccessivamente ottimistici, indicando errori sistematici imprevisti; nel caso di Milikan ciò era dovuto a un valore impreciso per la viscosità dell'aria.

  • 1.5911 ± 0.0024 [Birge, 1929]
  • 1.60203 ± 0.00050 [Birge, 1942]
  • 1.60210 ± 0.00002 [Dummond e Cohen, 1963]
  • 1.602192 ± 0.000007 [Taylor et al, 1969]
  • 1.6021892 ± 0.0000046 [Cohen e Taylor, 1973]
  • 1.6021773 ± 0.00000049 [Cohen e Taylor, 1987]

enter image description here

È interessante notare che questo non sembra davvero confermare la tesi di Feynmann asserzione. Tuttavia, sarebbe utile vedere la progressione dei valori tra il 1929 e il 1942: ad es. da K&L 8a edizione (1936).

Uno snippet da https://books.google.co.uk/books?id=VP9UAAAAMAAJ (1938) afferma "Questa serie di esperimenti ha fornito il valore della carica dell'elettrone come 1,59 X 10-19 coulomb, il valore che è stato utilizzato fino al 1936, quando fu scoperta una leggera correzione. Il valore ora accettato è 1,60 X 10-19 coulomb. "


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...